Neuroshima curiosità Tutto ebbe inizio dai Dadi

Tutto ebbe inizio dai Dadi



I giochi da tavolo o boardgame negli ultimi anni hanno conosciuto una nuova età dell’oro crescendo del 40% all’anno come vendite. Ma non si tratta di un’invenzione recente, anzi… Pensiamo che il primo gioco da tavolo può essere fatto risalire a ben 5000 anni fa. E stiamo parlando dei dadi, divenuti oggi strumento necessario per quasi ogni gioco da tavolo. Gli esemplari più antichi sono stati ritrovati nel tumulo di Basur Hoyuk in Turchia. Altri dadi sono stati trovati in civiltà antiche come i siriani e stiamo parlando però di rudimentali cubi intagliati in materiali come ottone, rame, vetro, marmo, legno…

Segnali di giochi da tavolo li troviamo nella civiltà egizia con i Faraoni che praticavano il cosiddetto Gioco di Senet, un gioco fatto di tavole e segnalini al quale gli egizi attribuivano caratteristiche quasi divine. Il resto poi è storia recente, con il gioco delle carte comune a diverse epoche, ma con altri giochi che come principi sono arrivati fino ai giorni nostri vestendosi di modernità e, negli ultimi anni, assorbendo anche informazioni digitali e tecnologiche sempre più sofisticate, ma con un principio di base ben saldo nel passato.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.